SERVIZI

Si tratta di tutta quella parte colloquiale che permette all’EatCoach di conoscere il paziente e di diventarne consulente e complice. E’ la forza del dialogo che consente di sapere quando sono iniziati i problemi di peso, quando è iniziato lo scorretto rapporto col cibo e a causa di quali stress o tensioni il cibo pare essere divenuto elemento irrinunciabile. Senza questa fondamentale parte colloquiale ed empatica il rapporto consulente-paziente si riduce ad una parte burocratica di mera consegna di fogli contenenti norme e nozioni alimentare che il paziente già conosceva anche in precedenza ma senza la possibilità e la consapevolezza, da parte del paziente stesso, di essere in grado di mettere in pratica e di sopravvivere ai suddetti suggerimenti alimentari.

(valutazione della massa muscolare, della massa grassa e del peso corporeo).

Consiste nel rilevamento periodico di una serie di dati (diametri, circonferenze, pliche cutanee ecc.) in maniera tale da controllare i progressi dei clienti durante le varie fasi programmate (consigli alimentari, allenamenti mirati ecc.).

(metodo valutativo della percentuale di massa grassa, massa magra e acqua corporea tramite un’ attrezzo specifico chiamato bio-impedenziometro).

Si tratta di un test non invasivo che si avvale di una scarica elettrica (impercettibile al paziente) in grado di valutare – grazie all’ effetto di conduzione della corrente – la quantità di massa magra grassa e idrica di un soggetto.

Ovviamente il rilevamento di “impedenza” è “reattanza”, per essere attendibile, necessità di essere ripetuto a distanza di tempo ma nelle medesime condizioni del soggetto (stomaco vuoto, vescica vuota, non dopo attività fisica o sudorazione, non dopo aver consumato caffè o alcolici o farmaci in grado di esplicare un effetto diuretico ecc.) in quanto, anche moderate variazioni delle quantità di acqua corporea (elemento ad altra conducibilità elettrica), possono fare rilevare dati differenti dalla realtà.

Elaborazione di piani di allenamento personalizzati per qualsiasi tipo di sport. Il programma di allenamento – che non si propone di migliorare la “capacità di gioco” o la “capacità tecnica” che spettano solo al Coach o all’ allenatore – mira a migliorare selettivamente la forza, la resistenza, la velocità o la resistenza allo sforzo del soggetto praticante attività sportiva agonistica, dilettantistica o amatoriale.

Il programma personalizzato può però anche essere elaborato per sedentari desiderosi di recuperare una forma fisica ottimale oppure per soggetti provenienti da una riabilitazione o prossimi ad un intervento di chirurgia estetica in modo da “preparare” l’organismo alla inevitabile convalescenza post-operatoria. I programmi possono prevedere l’ ausilio di attrezzatura “da casa” (cyclette, elastici, piccoli manubri ecc.) oppure la possibilità di frequentare una struttura organizzata ed opportunamente attrezzata (palestra, centro sportivo o piscina).

Elaborazione di programmi personalizzati di utilizzo di un elettrostimolatore al fine di un miglioramento estetico (drenaggio), sportivo (forza esplosiva), prestazionale (forza resistente o resistenza aerobica) o antalgico (TENS e cura del dolore) con particolare attenzione nell ‘insegnamento della giusta collocazione degli elettrodi adesivi in grado di trasmettere gli impulsi.

Si elaborano preparazioni atletiche per sport di squadra e individuali, per anti-aging (anti invecchiamento) e per prevenzione patologica.

Personal trainer individuale e a piccoli gruppi.


CONSIGLI ALIMENTARI

Programmazione di una serie di Consigli Alimentari i quali possono essere:
    1. strutturati per consentire ad atleti – sia essi agonisti o amatori – di alimentarsi proporzionalmente allo sforzo fisico migliorando così la prestazione quanto lo stato di salute generale;
    1. mirati al mantenimento della massa muscolare durante un programma di allenamento dimagrante;
    1. mirati all’aumento della massa o del tono muscolare in soggetti desiderosi di un miglioramento estetico;
    1. mirati al dimagrimento od al calo ponderale preventivo-salutistico (sovrappeso, obesità, lombalgie, dolori articolari da peso eccessivo, iper-colesterolemia, trigliceridemia, tendenze al diabete ecc.);
    1. mirati al dimagrimento estetico ed alla prevenzione dei più diffusi inestetismi maschili o femminili (addome prominente, cellulite, ritenzione idrica, grasso localizzato sul giro vita per gli uomini e sugli arti inferiori per le donne ecc.);
    1. ideati allo scopo di evitare effetti indesiderati legati ad avvenimenti specifici (menopausa imminente, aumento dell’ appetito in seguito all’ eliminazione del vizio del fumo ecc.);
    1. programmati a richiesta per qualsiasi obbiettivo (etico e condivisibile) richiesto dal soggetto. Per “etico e condivisibile” si intende che, in nessun modo, verranno accettate richieste all’ elaborazione di programmi i quali, pur mirando al miglioramento estetico del soggetto, potessero in alcun modo peggiorarne o minarne lo stato di salute (es. uso di farmaci dimagranti, incoraggiamento del vizio del fumo per sedare la fame, vegetarianesimo “spinto”, digiuni ecc). Si premette inoltre che, in sede di primo incontro, verrà eseguita una amnesi sul soggetto in grado di rilevare l’effettiva necessità di intervento; ciò al fine di evitare che soggetti adolescenti (trainati da una pessima pubblicità televisiva che vuole tutti somiglianti a dei naufraghi denutriti) possano commettere l’errore di pensare che bellezza e magrezza “estrema” debbano sempre coesistere.

APPUNTAMENTI:

Copyright 2016 | FITNESS SERVICE and CONSULT s.a.s di Fabrizio Borghetti & C. | P.IVA 02683640409 | webmail | credits